I suoi campi d’azione sono: il teatro, le arti performative, il video.

TORNARE A GENOVA

TORNARE A GENOVA

Uno spettacolo sonoro e visivo che ricostruisce la nostra memoria dei giorni delle contestazione al  G8  nel 2001 a Genova.

NEXT DATE: sab. 1 marzo 2014 – Teatro del Lido di Ostia, Roma –  h. 21
http://www.casadeiteatri.roma.it/events/tornare-a-genova-2/

TRAILER

Un viaggio nella Storia del luglio 2001 accompagnati dal percorso di un bambino nelle strade di Genova nel 2011…

…un intinerario nella memoria con lo sguardo rivolto al presente…

“Dieci anni fa centinaia di migliaia di persone, giovani e adulti, donne ed uomini, di tutto il mondo si diedero appuntamento a Genova per denunciare i pericoli della globalizzazione neoliberista e per contestare i potenti del G8, intenti a convincere il mondo che trasformare tutto in merce avrebbe prodotto benessere per tutti. Le persone che manifestavano a Genova erano parte di un grande movimento “per un mondo diverso possibile” diffuso in tutto il pianeta.” Inizia così l’appello che il Comitato Piazza Carlo Giuliani ha lanciato per ricordare, dopo 10 anni, le imponenti manifestazioni di Genova del luglio 2001, per richiamare alla memoria la grande esperienza del “movimento dei movimenti”, per non dimenticare Carlo.

Attraversare le strade di Genova 10 anni fa insieme a migliaia di altri ha rappresentato per noi come per i tanti che c’erano un momento importante, un giro di boa nelle nostre vite di uomini, donne, attivisti.

Lo spettacolo Tornare a Genova è il nostro modo di riannodare i fili della memoria, un “rifare il punto” sulle emozioni e la storia di quelle giornate per rilanciare la potenza di quella esperienza per intrecciarla con i movimenti e le lotte contemporanee.

uno spettacolo di Margine Operativo
i
deazione e regia Alessandra Ferraro e Pako Graziani
musiche di Andrea Cota e Giancarlo Romani
musicisti in scena Andrea Cota e Sandro Travarelli
video Margine Operativo
sound designer Riccardo Boldrini

 

ESTRATTO VIDEO

presentazione Tecnica