I suoi campi d’azione sono: il teatro, le arti performative, il video.

SUPERFAUST

SUPERFAUST

IL PERCORSO DI SUPERFAUST
presentazione studio:Festival Enzimi – Roma -settembre 2006
anteprima: rassegna teatrale Ipercoprpo – Roma – dicembre 2006
debutto: rassegna Grafie teatrali – Teatro Furio Camillo – gennaio 2007

Il Faust di Marlowe si conclude con la vittoria di Mefistofele,
quello di Goethe con la vittoria delle potenze celesti e l’ascesa al cielo di Faust, il nostro Faust è SUPER!!!
Da Marlowe a Goethe fino ai giorni nostri, più di cinque secoli hanno contribuito a fare della storia di Faust uno dei miti della letteratura, del teatro e della musica.
Il celebre patto con cui il Dottor Faust vende l’anima al diavolo è diventato sinonimo di sfida e beffa suprema alla morte e alla vita, persino a quella dell’ aldilà.
Il nostro Faust è SUPER, e come i supereroi del nuovo millennio infrange i canoni classici non contrapponendosi più a un supercattivo, ma è un supereroe tormentato, con una missione a favore della felicità .
Come tutti i supereroi possiede superpoteri, abilità mistiche e doti fisiche e mentali estremamente sviluppate; ha una super-identità celata da una maschera icona.
Faust vuole essere il più grande.
Non per semplice avidità, bensì per una precisa volontà di sfida. In palio c’è la sua libertà, la libertà di scegliere.
Una sfida portata avanti con la consapevolezza di poter fallire e cedere alla seduzione di offerte più comode e umane.
La lotta ribelle per essere l’unico, indiscusso autore del proprio destino, sono gli impulsi della sfida condotta da Faust.
Lo spettacolo ripercorre per frammenti le “ vere storie”, il mito di Faust.
SuperFaust viaggia attraverso avventure eccitanti e spaventose, a spasso nel tempo reale e nello spazio mediatico.
Il video gioca a creare ponti tra le apparizioni teatrali di SuperFaust e il suo muoversi nel mondo reale.
SuperFaust-Faust può essere ovunque.

 SuperFaust

uno spettacolo di >> Margine Operativo

ideazione-regia >Pako Graziani e Alessandra Ferraro

con >> SuperFaust e i suoi fratelli

visioni>> Riot Generation Video

luce >Diego Labonia

A ogni apparizione SuperFaust modifica l’inizio e la fine dello spettacolo, perchè ogni spettacolo è un attimo irripetibile della sua vita..
Come nei Faust di Marlowe e Goethe anche il nostro Faust può cambiare il proprio finale, come se Faust fosse avvolto da una benefica maledizione dalla possibilità di essere un “nobile traditore” di trasformarsi trasformando il proprio destino e il finale di uno spettacolo!

Faust scava nel mistero che avvolge l’ essere umano e la sua esistenza.
L’ uomo e il suo fine, il qui e l’ altrove ovunque esso sia.
Superfaust è onnipresente!!!
“Che il tempo finisca e mezzanotte non venga mai”