WORKSHOP DI FUMETTO ONLINE

Ai confini della realtà: il reale oltre il realismo

FUMETTI DI CONFINE

 

a cura di

ALESSIO SPATARO

 

Il workshop è GRATUITO
si rivolge a giovani dai 15 ai 30 anni
si svolge ONLINE
Posti limitati: max 10 partecipanti

 

PRESENTAZIONE:
Il corso è rivolto alle ragazze e ragazzi dai 15 anni fino agli Under 30 e si rivolge anche dilettanti che vivono il fumetto solo come passione ricreativa.  Ha lo scopo di fornire gli strumenti formativi essenziali per realizzare testi e disegni di una storia a fumetti breve che abbia come tema il “confine”, inteso in senso fisico e geografico, ma anche simbolico e legato ai rapporti sociali, ai limiti imposti, arbitrari o persino necessari.
In un contesto mondiale pandemico, in ogni parte del mondo le persone sono costrette da difendere la propria vita da un nemico quasi invisibile. E ne risentono rapporti sociali, di lavoro, affettivi che già prima dell’emergenza coronavirus potevano essere precari e vulnerabili. Le persone devono affrontare diversi tipi di limiti, di confini, di chiusure. Limiti da violare, da superare, perché considerati nocivi. O da rispettare e da affrontare perché l’unica soluzione difficile e necessaria per tutelare la salute propria e di chi ci sta accanto.
Scopo del corso è quello di stimolare la curiosità di chi partecipa e ricercare nei propri desideri e nelle proprie paure un argomento o un episodio da raccontare legato a limiti o confini, fisici o psicologici o di altra natura. Partendo dal concetto di “closure” (dall’inglese: “chiusura”) che definisce lo spazio bianco tra una vignetta e l’altra nel fumetto come vuoto simbolico che lascia immaginare un segmento di tempo vuoto, uno spazio immacolato da riempire con l’immaginazione e la creatività. La soluzione scelta potrà essere una storia drammatica e difficile di migrazione o una storia divertente su rapporti affettivi che cambiano drasticamente o persino una storia di fantasia con protagonisti che hanno a che fare con alieni, personaggi fantasy o altre figure che rappresentino una diversità nuova con cui misurarsi. Sarà filo conduttore narrativo tutto ciò che è misterioso e nuovo, tutte le cose sconosciute positive o negative con cui ci si può rapportare.
Una spiegazione tecnica di base del disegno del fumetto ed esercizi specifici serviranno ad utilizzare con certa dimestichezza gli strumenti narrativi del fumetto allo scopo di rappresentare graficamente la propria storia breve.
Il corso si avvale di un supporto tecnico abbastanza scarno ed economico: un piccolo quantitativo di matite suggerite dal docente, dei fogli per esercizi e carta per i disegni definitivi.
L’utilizzo del supporto digitale, oltre ad essere necessario per le lezioni, servirà anche per raccogliere, impaginare e stampare un volume a fumetti di tutte le storie delle allieve e degli allievi alla fine del corso (in caso di difficoltà i fumetti potranno essere comunque raccolti e diffusi pubblicamente in forma digitale).

 

FASI:
La didattica consiste in diverse lezioni essenziali, teoriche e pratiche, da tenere sia on-line in diretta che in successivi scambi via e-mail di domande e suggerimenti, di correzione degli esercizi svolti:

  • presentazione breve dello scopo e del tema del corso
  • introduzione al mezzo espressivo del fumetto
  • introduzione basilare di tecnica del disegno (matita, china, anatomia umoristica, grottesca e realistica)
  • introduzione basilare alla sceneggiatura
  • esercizi pratici e correzioni sia collettive che individuali
  • raccolta finale delle storie brevi
  • autoproduzione finale del volume antologico (in forma cartacea o digitale)

 

CALENDARIO
Durata del Laboratorio: 6 lezioni di due ore ciascuna, in diretta on-line con Alessio Spataro dalle 16:00 alle 18:00, tramite piattaforma ZOOM
A ogni lezione seguirà un “tutoraggio” via mail di domande e correzioni individuali via mail (per ottimizzare la fase delle correzioni individuali che normalmente si svolgerebbe in aula con incontri in presenza).
+ 1 evento pubblico in streaming di presentazione dei fumetti prodotti

 

LUNEDÌ 16 novembre             dalle h 16:00  alle h 18:00
MERCOLEDÌ 18 novembre     dalle h 16:00  alle h 18:00
LUNEDÌ 23 novembre             dalle h 16:00  alle h 18:00
MERCOLEDÌ 25 novembre     dalle h 16:00  alle h 18:00
LUNEDÌ 30 novembre             dalle h 16:00  alle h 18:00
MERCOLEDÌ 2 dicembre        dalle h 16:00  alle h 18:00
+
GIOVEDì 10 DICEMBRE       h 18:00 evento finale pubblico in streaming di presentazione del percorso del laboratorio e dei fumetti prodotti

 

ISCRIZIONI VIA MAIL A:
lab@margineoperativo.net

 

indicare: nell’ oggetto della mail WORKSHOP DI FUMETTO e all’ interno della mail > Nome, Cognome, età, cellulare, indirizzo email.
Il workshop prevede posti limitati, una volta accettata l’iscrizione sarà inviato ai partecipanti un link che darà l’accesso al canale dedicato Zoom dove si svolge il laboratorio.
È richiesta la presenza a tutti gli incontri. Per partecipare è necessario disporre di un pc / tablet con una buona connessione

 

ALESSIO SPATARO (Catania, 1977).
Fumettista e disegnatore satirico, vive e lavora a Roma, collabora dal 1999 con riviste del settore e testate giornalistiche tra cui Cuore, Left, Blue, Frigidaire, Carta, Liberazione, L’Isola Possibile (allegato siciliano del Manifesto), Mamma!, Il Male di Vauro e Vincino, Pangolino.
Ha curato progettazione e grafica illustrata di campagne pubblicitarie per istituzioni, animazioni in e-learning, disegni per tatuaggi.
Ha all’attivo dieci libri satirici e sette volumi a fumetti tra cui il suo primo libro a fumetti come autore unico, uscito nel 2015 con Bao Publishing, “Biliardino”, basato sulla storia del biliardino e dell’inventore Alejandro Finisterre, tradotto in Spagna da Debolsillo e recentemente diffuso in edicola con Corriere e Gazzetta dello Sport.
Organizza e insegna da anni corsi di disegno per scuole, musei ed associazioni private.

facebook.com/alessiospataropagina